Viaggi Myanmar con Amo Travel

The Best

selling tours packages

Informazioni generali sul Myanamar

myanmar-mingalarbar

MYANMAR (BIRMANIA) IN BREVE

  • Nome ufficiale: Repubblica socialista dell’Unione Birmana

  • Popolazione: 55 millioni

  • Città capitale: NayPyiTaw (Il Territorio dell’Unione di Naypyidaw), populazione: 925.000  (2009)

  • Popolare: I Bamar o I Birmani (il 69% della popolazione), 135 diversi minoranze etniche concludono: San, Karen, Rakhine, Cinesi, Chin, Mon, Indiani ……

  • Lingua: Birmano, l’inglese è abbastanza diffuso nelle classi medio-alte della popolazione.

  • Religione: è un paese multi-religioso. Buddhismo (89% della popolazione, con Il Cristianesimo, L’Islam, e altri.

  • Moneta: Il kyat (K)

  • Principali Industries: Agricoltura, Industria e Servizi

  • Fuso Orario: GMT + 6,30 ore

  • Elettricità: 230V, 50 Hz. l’uso di spine di tipo inglese, con tre spinotti piatti disposti a triangolo.

  • Telefonici internazionali codici: +95

Passaporto e visto:

  • Passaporto: Per entrare in Myanmar, un passaporto valido per almeno sei mesi a partire dalla data di partenza prevista è richiesto da tutte le nazioni tranne alcuni paesi indocinesi (Cambogia, India (visto all’arrivo), Indonesia, Laos, Maldive, Macao (visto all’arrivo), Filippine, Thailandia e Vietnam senza un visto).
  • Visa: È necessario entrare il Myanmar agli aeroporti internazionali di Yangon, Nay Pyi Taw, Mandalay o posti di blocco (checkpoint) di Tachileik, Myawaddy , Kawthaung.

Assicurazione di viaggio (consigliato):

Salute di viaggio spesso può essere qualcosa che la gente dimentica prima di andare via, ma un pò di preparazione e conoscenza in un lungo cammino aiuteranno a rimanere in buona salute all’estero.

I principali rischi cui vanno incontro i turisti in Myanmar sono le malattie trasmesse dagli alimenti e dall’acqua (dissenterie, epatite A, tifo). Sono consigliate la vaccinazione orale antitifica, la profilassi antimalarica e la vaccinazione per l’epatite A+B (che in realtà è caldamente raccomandata a tutti i viaggiatori, Darwiniani e non, per qualsiasi destinazione). Come per altri paesi, è consigliabile stipulare una polizza medica.

E’ opportuno portare con se medicinali di prima necessità (un antibiotico, disinfettanti intestinali, analgesici) perche non è facili da reperirli, specialmente fuori dai grandi centri. Alle signore ricordiete che spesso risulta complicato reperire prodotti specifici per l’igiene intima.

Per l’evacuazione con SOS International Clinic è fondamentale accertarsi che la polizza assicurativa la preveda espressamente.

Sicurezza 

In generale la situazione interna del Paese non presenta particolari criticità. Il tasso di criminalità, in particolare nelle zone turistiche, è basso.

Il locale Ministero del Turismo emana la lista delle zone e delle regioni dove vige il divieto di accesso. Si consiglia di acquisire preventivamente informazioni sull’accessibilità delle regioni che si intende visitare presso l’Ambasciata del Myanmar, tenendo conto del fatto che le zone interdette possono comunque variare in qualsiasi momento senza preavviso e che è bene verificare sempre in loco se la località che si intende visitare sia effettivamente accessibile. Tra le zone proibite si segnalano il Chin State ed il Kayah State.

Zone a rischio sconsigliate:

  1. la zona di frontiera con la Thailandia, teatro di occasionali scontri a fuoco poiché vi si trovano contrabbandieri, gruppi di ribelli e di rifugiati. In particolare si consiglia di evitare lo Stato dello Shan ( nella regione di Tachileik) e lo Stato del Kayin ( nella regione del Myawadi);
  2. la zona di frontiera con il Bangladesh caratterizzata da forti tensioni etniche e religiose, che esplodono spesso in scontri violenti;
  3. lo Stato del Rakhine.

Zone di cautela:

Va adottata particolare cautela nelle zone di confine del Paese quali:

  1. quelle limitrofe allo Stato del Kachin ed alla Cina;
  2. la regione del “triangolo d’oro” (area al confine tra il Myanmar, il Laos e la Thailandia), nota per la produzione di oppio. Peraltro, l’accesso in dette zone è consentito solo con autorizzazione delle Autorità locali, che può essere rifiutata per motivi di sicurezza. Tali aree sono normalmente fuori dagli abituali percorsi turistici.

Avvertenze:

Si consiglia di registrare sempre i dati del viaggio che si intende effettuare nel sito www.dovesiamonelmondo.it

Per la legge birmana, In caso di problemi con le autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto), si consiglia di informare sempre l’Ambasciata o il Consolato italiano presente nel Paese per la necessaria assistenza.

Nota:

  • Chiudere le borse e tenere vicino sempre.
  • Non portare gioielli
  • Non camminare sul bordo della carreggiata
  • Si consiglia di lasciare il passaporto nel cassaforte in hotel
  • Lasciare documenti e biglietti aerei in cassetta di sicurezza in hotel
  • Evitare di prendere il ciclo taxi a notte
  • Non lasciare i soldi nella stessa posizione, anche i documenti e biglietti

Questione di denaro

La valuta del Myanmar è il kyat (pronuncia: ciat), il dollaro (e in misura minore l’euro) sono le valute più richieste. Purtroppo è pressoché impossibile indicare un tasso di cambio, anche approssimativo, per queste due valute, dato lo scarto tra il cambio ufficiale (attualmente di 1 EUR = 9,5 Myanmar Kyat) e quello reale. In ogni modo, il Myanmar è un paese estremamente economico.

Le mance
Solo alcuni alberghi aggiungono alle tariffe il 10% per il servizio quindi le mance sono un modo tangibile per ringraziare chi ha reso il servizio con cortesia e disponibilità. Come sempre sono molto apprezzate. Ricordiamo che pochi kyat sono davvero importanti.

Cibo e bevande

La cucina birmana è estremamente varia e risente di influenze birmane, mon, cinesi e indiane. Il riso è l’elemento fondamentale di ogni pasto, accompagnato da una scelta di curry (tra i meno piccanti dell’Asia) di pesce, pollo, gamberi e montone, e numerosissime verdure. Solitamente i birmani non mangiano carne suina o bovina, mentre alcuni birmani si astengono dal mangiare qualunque tipo di carne di animali a quattro zampe.

Spesso molti ristoranti servono cucina cinese in quanto quest’ultima richiede meno tempo di preparazione/cottura rispetto ai piatti birmani. La cucina locale non è piccante; infatti si usa prevalentemente curcuma, aglio, zenzero e cipolle, ma chi gradisce i saporti più forti e decisi, può comunque richiedere il “balachaung” un condimento a base di peperoncino e può assaggiare il “ngapi jaw” (pasta di gamberi fritta in olio di arachidi con peperoncino, aglio e cipolle).

Interessanti risultano le insalate; se ne trovano con verdura e frutta, insaporite da succo di lime, cipolle, arachidi e altre spezie. I pasti vengono generalmente terminati con  il la-hpeq dhouq, una specie di insalata composta da  foglie di tè verde, semi di sesamo, gamberi essiccati, piselli fritti, aglio fritto, arachidi, cocco e zenzero tostati. Sia gli ingredienti che l’aspetto solitamente non incuriosiscono il visitatore “occidentale”, ma il piatto si rivela in realtà molto gustoso.

Le tasse d’imbarco
La tassa aeroportuale di uscita dal paese è inclusa nel biglietto aereo. Al momento non sono richieste tasse locali agli imbarchi dei voli nazionali. Le normative possono però subire variazioni senza preavviso

Servizi extra
Servizi e strutture che siano considerati dal cliente come requisito essenziale per l’effettuazione del proprio viaggio, dovranno essere richieste per iscritto all’atto della prenotazione e confermate dall’organizzatore del viaggio. In mancanza non verranno accolte eventuali contestazioni. Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’articolo 17 della legge n. 38/2006 – La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all’estero.

Lo shopping
Buone occasioni e bella varietà di prodotti artigianali. Da segnalare i tessuti, le lacche, gli oggetti in bambù. Siate molto cauti nell’acquisto di pietre preziose e custodite la ricevuta attestante l’acquisto nei negozi autorizzati dal governo. Giade, rubini, zaffiri e smeraldi sono estratti in abbondanza.

Le foto e i video
È vietato fotografare postazioni militari ed aeroporti, così come è meglio evitare di fotografare la gente che prega ed i monaci. Si suggerisce rispetto e sensibilità nel fotografare le persone: è consigliabile sempre chiedere prima il loro permesso, per evitare possibili discussioni. È consigliabile acquistare tutto il materiale fotografico in Italia.

Poste e telecomunicazioni

 Telefono:

Ci vuole 1500 kyat per una scheda SIM 3G pronto per l’accesso ai dati. Non è stato chiesto per qualsiasi ID, ed è stato dentro e fuori dal negozio casuale telefono cellulare in meno di 5 minuti.

 Tariffe prepagate

Chiamate (rete stampa) 25 kyat / min

Chiamate (tutti gli altri) 35 kyat / min

SMS 15 kyat / msg

Dati 10 kyat / MB (1000kyat / 100MB)

 Si dovrebbe nemmeno ottenere una carta SIM in Myanmar? In questo momento, direi di no. Probabilmente non funzionerà quando si desidera (molto simile al wi-fi qui) e certamente non soddisferà le vostre aspettative di avere una SIM cellulare in nessun’altra parte del mondo. Quindi rimanete in linea, e godere di questo posto senza bisogno di controllare il vostro Facebook piace ogni 5 minuti.

 Internet

Ora ci sono internet cafè nella maggior parte delle città, quasi tutte con le stampanti e alcuni servizi, offrono servizi come Skype; inoltre, alcuni alberghi e pensioni hanno accesso wi-fi. I collegamenti sono inaffidabili e può essere frustrante lentezza; Non sorprende che, alberghi di fascia alta tendono ad essere la migliore scommessa ed è normalmente possibile utilizzare la connessione wi-fi se si acquista qualcosa nella loro caffetteria. Dal 2010, la censura del web è stato molto meno grave e più popolare di posta web-based è possibile accedervi. Evitare l’accesso a un conto PayPal dal Myanmar, come può essere bloccato.

L’elettricità
La corrente elettrica è a 230 V con una frequenza di 50 Hz, con frequenti oscillazioni di voltaggio specie la sera. I black out totali non sono rari ed è consigliabile munirsi di una pila elettrica. Si trovano prese sia con spinotti rotondi che di tipo inglese per cui è utile avere con sè un adattatore.

Trasporti

Ci sono taxi stand a Yangon e Mandalay, di solito usate berline giapponese. Le tariffe sono bassi in modo che siano i soliti trasporto per classe media birmano. Gli autobus sono lenti e sovraffollati. Hotel può organizzare una macchina con autista, di solito un piccolo minibus, per visite guidate della città ed escursioni e per i trasferimenti aeroportuali, anche se questi possono essere costosi. Lasciare tutto il tempo per viaggiare attraverso Yangon come il traffico è spesso paralizzato. Città più piccole hanno  pedali o carri e cavalli, per i viaggi più lunghi, condiviso pick-up con panche. Noleggio E-bike è popolare

Il clima

Nel Myanmar, il clima è altamente influenzato dal regime monsonico delle diverse regioni. Le temperature variano tra i 38° e i 19°, l’umidità tra il 66% e l’83%.

Si possono distinguere tre diverse stagioni: quella calda, da Marzo a Maggio, con temperature tra i 30-35°; quella piovosa (o del Monsone) da Giugno a Ottobre, con temperature medie tra i 25-30° e la stagione fredda, da Novembre a Febbraio, con temperature intorno ai 20-24°. Quest’ultima è anche il periodo migliore per visitare il paese.

In generale comunque, nelle pianure centrali e sull’altopiano il clima è di tipo continentale, con scarse precipitazioni. Sulle coste invece, le piogge raggiungono anche 5000 mm annui. Infine, nelle regioni montuose, si registrano temperature generalmente più basse del resto del paese.

 

 Il periodo migliore per visitarla è durante la stagione fresca, secca tra Novembre e Febbraio. Giorni rimangono molto caldo, ma si può ottenere freddo di notte in collina. A Marzo, il termometro può saltare un massimo dal circa 28°C al più di 40°C  in Birmania centrale, con livelli debilitanti di umidità. Le piogge monsoniche cominciano a fine Maggio e spesso continuano fino a Ottobre, anche se il mese più piovoso è Agosto.

Abbigliamento

Come per tutti i viaggi dove sono previsti spostamenti per le visite, consigliamo assolutamente un abbigliamento comodo ed informale, con scarpe che non vi appesantiscano in caso di camminate.. Per le visite ai siti buddhisti risultano particolarmente comode un paio di ciabatte o sandali. Se viaggiate nei periodi di maggiore umidità, una giacca impermeabile e, se si visitano zone di montagna, una felpa per la sera può risultare utile.

Non dimenticate creme solari, repellenti per insetti ed una buona torcia.

 

 

Giorni festivi

Diverse vacanze si basano sul calendario lunare e quindi modificare la data di ogni anno.

1 January                                             Capodanno di Kayin

4 January                                             Festa dell’Indipendenza

12 February                                        Giorno dell’Unione

2 March                                                Giorno dei contadini

4 March                                                Giorno della luna piena di Tabaung

27 March                                             Giorno della Forza armata

12 April – 21 April                              Vacanza del capodanno

12 April – 16 April                              Festa dell’Acqua Thingyan

17 April                                                 Capodanno di Myanmar

1 May                                                    Giorno dei operai

2 May                                                    Festa dell’acqua Kason – Giorno dell luna piena di Kason

19 July                                                   Giorno di Martyr

31 July                                                   Giorno di Dhammasakyar  – Giorno della luna piena del secondo Waso

28 October                                          Giorno di Abhidhamma – Giorno della luna piena di Thadingyut

26 November                                    Festa di Tazaungdine – Giorno della luna piena di Tazaungmone

6 December                                       Giorno nazionale

25 December                                     Natale

25 December                                     Capodanno Kayin

Ore di lavoro

  • Compagnie aeree: normalmente aperti alle 09:00 fino alle 16:00, Lunedi al Venerdì e le 09:00 alle 12:00 Sabato e Domenica solo a scopo prenotazione.
  • Gli uffici governativi: aprono alle 09:00 alle 16:30 Lunedi al Venerdì.
  • La maggior parte degli uffici privati : aperti alle 09:00 alle 17:00, Lunedi al Venerdì alle 09:30 alle 12:00 di Sabato e Domenica.

Migliori acquisti

Il Myanmar è forse uno degli ultimi paradisi per chi ama l’artigianato: tra gli oggetti più interessanti, le lacche (si trovano ancora bellissimi pezzi di antiquariato a prezzi elevati ma non impossibili), tessuti in cotone e seta.

Da segnalare assolutamente la possibilità di acquistare pietre preziose, vanno ricordati infatti i famosi e superbi “rubini birmani”. Ma attenzione; sia per evitare raggiri che problemi in aeroporto, rivolgetevi esclusivamente ai negozi autorizzati (negozi di stato).  Sono molto interessanti anche arazzi, oggetti in legno, parasoli e molto altro ancora.

Come per le pietre preziose, anche per l’acquisto di pezzi di artigianato, è consigliato rivolgersi a negozi autorizzati e che possano rilasciare ricevute, onde evitare problemi alla dogana al momento di uscire dal paese.

Lettura consigliata

  1. Burma/Myanmar – Where Now?by Mikael Gravers and Flemming Ytzen 
  2. Letters from Burma by Aung San Suu Kyi
  3. The River of Lost Footsteps: A Personal History of Burma by Thant Myint-U
  4. Finding George Orwell in Burma by Emma Larkin
  5. Where China Meets India: Burma and the New Crossroads ofAsiaby Thant Myint-U
  6. From the Land of Green Ghosts: A Burmese Odyssey by Pascal Khoo Thwe
  7. The Glass Palace by Amitav Ghosh
  8. Burmese Days by George Orwell
  9. Old Rangoon by Noel F. Singer
  10. Defeat into Victoryby Field Marshal Sir William Slim

 

Alcuni consigli su fare e non fare

*Fare:

  • “Mingalarbar” quando incontro l’un l’altro
  • “U” (maschio) davanti ai nomi per persone adulte
  • “Daw” (femmina) davanti ai nomi per persone adulte
  • Indossare abiti decenti per le pagode o monasteri
  • Facciamo il più antico prima essere servito
  • Mostra rispetto ai monaci, i novizi e le suore
  • Articoli di offerta con le mani CÀ
  • Tenere i piedi per terra
  • Piegare un po ‘vicino davanti attraversamento stampa khi degli anziani
  • Vestirsi e comportarsi decente
  • Parlino lentamente e chiaramente
  • Prendete il vostro sacchetto con voi in albergo
  • Chiedere l’autorizzazione Lay un articolo sulla testa di una persona al di sopra
  • Portare alcuni farmaci per essere sicuri
  • Comportarsi in una vera e propria Manner

*Non fare:

  • Non indossare le scarpe e pantaloncini ai pagode e monasteri
  • Non sedersi con voi indietro Buddha Immagine
  • Non offrire a stringere la mano con un monaco
  • Una donna non dovrebbe toccare un monaco
  • Evitare di essere una fotografia khi fastidio prendere
  • Non maneggiare o sacre immagini di Buddha oggetto con mancanza di rispetto
  • Non tenere oggetti sacri immagini di Buddha o di stampa luoghi inappropriati
  • Non calpestare l’ombra di un monaco
  • Non toccare qualcuno sulla testa
  • Non toccare una donna su qualsiasi parte del corpo
  • Non puntare il dito dritto in faccia
  • Non scavalcare qualsiasi parte della persona
  • Non gioca d’azzardo
  • Non andare dove si consiglia di non andare

Evitare l’uso del traffico, la manipolazione, Processione di stupefacenti

Ambasciata straniere

Paese

Indirizzo

Telefono

Australia

88, Strand Rd., Yangon, Myanmar

Ph: 251810, 251809

China

No.1, Pyidaungsu Yeiktha Road, Dagon Tsp, Yangon, Myanmar

Ph: 221280, 221281, 224025

France

102, Pyi Daungsu Yeiktha Rd.

Ph: 12178, 212520

Germany

9, Bogyoke Aung San Museum Road, Bahan Tsp.

Ph: 548951, 548952

India

545/547, Merchant St.

Ph: 391219, 388412

Indonesia

No. 15, Khabaung Street, Hlaing Tsp, Yangon

Ph: 254465, 254469

Italy

3, Inya Myaing Rd.

Ph: 527100, 527101

Japan

100, Natmauk Rd.

Ph: 549644, 45, 46

Korea

97, University Avenue

Ph: 527142, 527143

Laos

A1, Diplomatic Qtr. Tawwin Rd.

Ph: 222482, 227446

Malaysia

82, Pyi Daungsu Yeiktha Rd.

Ph: 220248, 220249

Philippines

50, Saya San Road, Bahan Tsp, Yangon

Ph: 558149, 558150,

Singapore

238, Damazi Rd.

Ph: 559001, 559002

Thailand

No.94, Pyay Road,Dagon Tsp, Yangon, Myanmar.

Ph: 226712, 226728, 226824

U K

80, Strand Rd.

Ph: 370867, 380322, 371852

U S A

110, University Avenue, Kamayut Tsp.

Ph: 536509, 535756

Vietnam

72, Thanlwin Road, Bahan Tsp.

Ph: 511305

 

Cassetta di pronto soccorso

­­­E ‘una buona idea di portare un kit di primo soccorso conservata in un contenitore stagno. Non potete mai bisogno dei punti seguenti, ma è bene essere preparati.

  • Triple pomata antibiotica (es Neosporin)
  • Medicazioni sterili in varie dimensioni
  • Tamponi oculari sterili
  • Bende elastiche
  • Assortiti bendaggio adesivo
  • Aloe Vera Gel per le ustioni e congelamento
  • Medicazioni seconda pelle, di fustagno, e schiuma mole per blister
  • Tape
  • Pinzetta
  • Siringa 10cc irrigazione con una punta del catetere 18 gauge per il lavaggio di sporco da ferite
  • Forbici punta Blunt bendaggio per il taglio di abbigliamento nei pressi di ferite
  • Salviettine antisettiche (contenente cloruro di benzalconio) per tamponare le ferite
  • Nastri di chiusura della ferita o chiusure a farfalla
  • Benadryl o altro antistaminico per le allergie e punture
  • Ibuprofene per ridurre l’infiammazione da distorsioni e stiramenti e per mal di testa
  • Guanti chirurgici di lattice e micro scudo CPR per proteggere utente da malattie infettive
  • Spille da balia
  • Pepto Bismol o Imodium per disturbi di stomaco
  • Tavolette di malattia di viaggio
  • Partite impermeabili, carta e matita in un sacchetto di plastica richiudibile
  • Piccolo primo libro di aiuto

 

Lista di controllo prima della partenza

  • Assicurazione di viaggio
  • Passaporto con almeno sei mesi di validità dalla data di entrata
  • Fotocopia del visto del passaporto
  • Altri documenti di viaggi (visti, certificati di assicurazione di viaggio, biglietti aerei, buono giro)
  • Denaro ( assegni, contanti, carta di credito, carta di debito e sacchetto di denaro)
  • La vaccinazione e kit di pronto soccorso
  • Luce abbigliamento peso (mesi estivi)
  • Vestiti caldi (regioni di montagna e citta in inverno)
  • Scarpe adeguate per il trekking, in bicicletta o a piedi

Il vostro kit di pronto soccorso

E ‘una buona idea di portare un kit di primo soccorso conservata in un contenitore stagno. Si può mai bisogno dei punti seguenti, ma è bene essere preparati.

> Triple pomata antibiotica (es: Neosporin)
> Medicazioni sterili in varie dimensioni
> Pastiglie occhio sterili
> Bende elastiche
> Assortiti bendaggio adesivo • Aloe Vera Gel per le ustioni e congelamento
> Medicazioni seconda pelle, fustagno, e schiuma mole per blister
> Tape
> Pinzetta
> Siringa 10cc irrigazione con una punta del catetere 18 gauge per il lavaggio di sporco dalle ferite
> Forbici punta smussata bendaggio per il taglio di abbigliamento nei pressi di ferite
> Salviettine antisettiche (contenente cloruro di benzalconio) per tamponare le ferite
> Strisce chiusura della ferita o chiusure a farfalla
> Benadryl o altro antistaminico per le allergie e punture
> Ibuprofene per ridurre l’infiammazione da distorsioni e stiramenti e per il mal di testa
> Lattice guanti chirurgici e micro scudo CPR per proteggere utenti da malattie infettive
> Spille di sicurezza
> Pepto Bismol o Imodium per disturbi di stomaco
> Tavolette di malattia di viaggio (ad esempio gravol)
> Fiammiferi impermeabili, carta e matita in un sacchetto di plastica richiudibile
> Piccolo libro di pronto soccorso

La vostra lista di controllo PRIMA DELLA PARTENZA

  • Assicurazione di viaggio
  • Passaporto con almeno sei mesi di validità dalla data di entrata
  • Fotocopia del visto del passaporto
  • Altri documenti di viaggio, visti, certificato di assicurazione di viaggio, biglietti aerei, voucher del tour)
  • Denaro (contanti, carta di credito, carta di debito e denaro sacchetto)
  • La vaccinazione e kit di primo soccorso
  • Abbigliamento leggero (mesi estivi e sud)
  • Abbigliamento pesante (regioni di montagna e Hanoi in inverno)
  • Scarpe adeguate per il trekking, in bicicletta o a piedi
  • Insettifugo
  • Farmaci, Occhiali da vista e lenti a contatto soluzione se richiesto
  • Kit di pronto soccorso Adaptor – 220V, 50Hz; 2 spine pin
  • Piccolo zainetto (per il giorno e viaggi di notte)
  • Bottiglia di acqua e casco (per escursioni in bicicletta)

Ritorno Guida di viaggio Vietnam 

Vi auguriamo un buon viaggio in Vietnam!

 

Altri ariticoli simili

Testimonianze

Avanti